Malattie, licenziamenti, separazioni: nel dramma, anche la crescita improvvisa delle spese.

Capita di trovarsi all’improvviso tra debiti, rate e prestiti spesso impossibili da restituire.

Talvolta il recupero crediti, praticato da agenzie non autorizzate né competenti, si traduce in stalking telefonico, violazioni della privacy, persino estorsioni più o meno esplicite. Un sollecito di pagamento può diventare un incubo e distruggere rapporti familiari e personali fino anche a conseguenze estreme. Tutto questo può essere evitato: la legge tutela i debitori, permettendo un’onesta suddivisione delle rate e il pagamento in tempi ragionevoli. Nel mio studio trovi professionisti pronti a difenderti da simili abusi.